Venini Paolo
Vetrata

VENINI


Grande vetrata con piastre in vetro ‘tessuto’ nei toni del rosso.

Struttura in metallo laccato nero.


Nel 1957 Paolo Venini ebbe l'idea di realizzare dei grandi pannelli di vetro, con supporti di metallo, composti da piccoli rettangoli di vetro in alcuni dei suoi tipici motivi, come "tessuto", "pennellate" o "pezzato". Questi straordinari oggetti ebbero un grande successo, e furono presentati in diverse mostre internazionali, tra cui la Triennale di Milano e la Biennale d'Arte a Venezia. Solo pochissimi esemplari furono realizzati, e sembra che Paolo Venini, per progettarli, si sia ispirato guardando alcuni antichi muri di pietra nell'isola di Delos (Grecia), e alla corteccia di alcune palme.


Disegno di Paolo Venini. 


Murano, 1956-57.

H. cm 273 – L. cm 110.


Provenienza: Museo Venini.


L’oggetto è accompagnato da un certificato di autenticità rilasciato da Venini.


Altre immagini

Validation error occured. Please enter the fields and submit it again.
Thank You ! Your email has been delivered.