Venini Paolo
Obelisco

VENINI


Obelisco a sezione esagonale in vetro trasparente con nucleo a nastro ritorto nero arancione e lattimo.


Già proposti negli anni trenta da Tomaso Buzzi come elementi per centrotavola ispirati alla classicità, è solo dal dopoguerra che questo tipo di oggetto decorativo viene inserito nel catalogo della vetreria e, riscuotendo in breve un notevole successo, è realizzato in numerose varianti nel corso degli anni cinquanta. In genere gli obelischi si caratterizzano per il volume prismatico perlopiù privo di base o con base svasata o anch’essa di forma prismatica. Dai primi anni cinquanta furono proposti in versione monocroma, spesso con colorazioni delicate, ma anche nei toni del giallo e del blu.


Disegno di Paolo Venini. 


Murano, 1959 ca.


H. cm 34.


Corrisponde al modello n. 4755 dell’ Archivio Venini.



Validation error occured. Please enter the fields and submit it again.
Thank You ! Your email has been delivered.